Perché vale la pena migliorare il tuo appartamento in affitto

Perché vale la pena migliorare il tuo appartamento in affitto

Da quando sono in affitto da dieci anni, ho aggiornato l’illuminazione e i rivestimenti delle finestre, dipinto le pareti, montato mensole aperte, cambiato il soffione della doccia, piantato un giardino con patio e apportato una serie di altri miglioramenti alla casa. Mi è stato chiesto: “Quando la tua casa è solo in affitto, perché preoccuparsi di migliorarla? Non è una completa perdita di tempo e risorse? E se apporti modifiche significative, non perderai il tuo deposito cauzionale?” Volevo rispondere a queste domande oggi perché sembrano essere frequenti. Vale la pena migliorare la tua casa in affitto? Ecco perché rispondo “SI!”

1. Un luogo che rappresenta il tuo stile può renderti molto felice – La tua casa è dove trascorri la maggior parte del tuo tempo. Serve sia come inizio che come fine di ogni giornata. Di conseguenza, dovrebbe essere un luogo in cui ti senti a tuo agio e contento, dove puoi rilassarti ed essere te stesso e dove saresti felice di ospitare amici. Ho scoperto che quando faccio uno sforzo per far sembrare la mia casa adatta al mio stile, sono molto più felice lì. Penso che valga la pena fare alcuni aggiornamenti solo per questo motivo.

2. Potresti rimanere più a lungo di quanto ti aspetti: credo che molte persone siano riluttanti ad apportare modifiche perché considerano gli appartamenti come alloggi temporanei. Ma molti dei miei amici sono stati nei loro appartamenti più a lungo di alcune persone che possiedono case, così tanti! Abbiamo rilevato il contratto di locazione di un membro della famiglia per il nostro noleggio più recente. Inizialmente avevamo programmato di completare semplicemente il contratto di locazione e poi cercare un nuovo posto per conto nostro. Alla fine ci siamo rimasti QUATTRO ANNI! Considero il prezzo delle modifiche che abbiamo apportato spalmato su quattro anni ed erano del tutto giustificate.

3. Se mantieni gli originali, puoi portare con te la maggior parte delle cose. Il costo è un’altra preoccupazione significativa per le persone. Non vogliono “sprecare soldi” in oggetti adorabili per un appartamento che non possiedono. Ecco un piccolo segreto, però. Puoi scegliere quello che vuoi e portarlo con te quando ti trasferisci per la maggior parte degli aggiornamenti minori. Tutto quello che devi fare è sostituirli prima di trasferirti mantenendo gli originali. L’elenco comprende sanitari, soffioni doccia, tendaggi, luci, ferramenta per la cucina e guide per scale. luci in particolare, amici miei. Non vi è alcuna giustificazione per l’utilizzo di luci montate di qualità costruttiva!

4. Gli aggiornamenti economici possono fare una GRANDE differenza – Naturalmente, alcune cose, come la vernice, non possono essere portate con te. Ma onestamente, se consideri quale differenza significativa può fare un litro di vernice, è un acquisto così economico. Un altro modesto aggiustamento? sostituire un vecchio sedile del water sporco con uno nuovo. Costa poco e ne vale la pena.

5. È vero che tu e il tuo padrone di casa andrete d’accordo! La maggior parte dei proprietari accoglierà con favore le modifiche apportate purché migliorino la situazione così com’è. Preferirebbero di gran lunga avere un inquilino che mantenga la proprietà piuttosto che uno che la distrugga, te lo assicuro. Nonostante l’interruzione anticipata del contratto di locazione, abbiamo ricevuto il rimborso dell’intero deposito cauzionale (meno il costo della pulizia della moquette). Nessun problema, abbiamo solo colmato tutte le lacune lasciate dall’arte che avevamo inserito. Non abbiamo aggiunto muri rossi o altro, quindi tutte le modifiche che abbiamo apportato sono state naturalmente piuttosto neutre. Probabilmente scoprirai che la maggior parte dei proprietari è totalmente suscettibile di cambiamenti che aumentano il valore della loro proprietà in affitto o possono essere annullati prima che tu li svuoti.